In un articolo precedente vi ho illustrato una guida essenziale per il visual thinking, dove parlavo della comunicazione a livello visivo. In questo articolo esplorerò dei metodi pratici per applicare le abilità di visual thinking alla progettazione di corsi elearning.

350-sketch-visual-design

Un vantaggio rappresentato dal visual thinking è che si può imparare a “vedere” i concetti, per poi pensare a come esprimerli agli altri. Un altro vantaggio è che alleni le tue capacità nel creare attività reali che possono essere usate nei tuoi corsi elearning.

Oggi vedremo come creare grafica a mano libera. Inoltre, ovviamente, puoi sempre scaricare qualche disegno a mano libera tra quelli disponibili nella nostra community:

Come esercitare la grafica a mano libera
Gli oggetti disegnati a mano libera possono dare un look personale ed organico, e vanno in completo constrasto con la grafica sterile tipica delle aziende, che è comune in molti corsi. Questo contrasto ed il look organico possono essere usati per realizzare un corso dall’aspetto coinvolgente. Per creare ed usare immagini disegnate a mano libera, non c’è bisogno di essere degli artisti.. E’ necessaria solo un po’ di pratica.

drawing

Un paio di settimane fa, Blair Rorani ha sponsorizzato una maratona di disegno su Twitter. Ogni giorno veniva scelto un oggetto da disegnare e molti partecipanti inviavano i loro schizzi. Questo è stato un buon esercizio per pensare a degli oggetti e quindi a come disegnarli. Una cosa che ho imparato è stata snellire i miei disegni ed usare meno cose, per comunicare di più. Ho anche provato ad esercitarmi con diversi stili. Come puoi vedere, magari non farò carriera nel graphic design, ma con un po’ di esercizio posso creare oggetti da usare nei corsi.

Inizia con forme base
Molti oggetti sono formati da forme base. E’ quindi necessario imparare a vederle e, successivamente, esercitarsi a disegnarle: più ci si esercita e più bravi si diventerà.

shapes-visual-design

Una volta riconosciute le forme base diventerai più bravo a snellire i tuoi disegni. Meno dettagli si inseriscono, meglio è.

Esercitarsi nel disegno di oggetti comuni dei corsi
Ci sono pochi oggetti che sono usati spesso in molti corsi elearning. Inizia disegnarli per esercitarti. Suddividili in forme base e dopo osserva cosa puoi disegnare. Di seguito alcuni oggetti di uso comune per iniziare.

  • Cartella file aperta e chiusa
  • Pezzo di carta e risma di carta
  • Computer desktop e notebook
  • Busta
  • Graffetta
  • Telefoni: cellulari e fissi
  • Scrivania con vista dall’alto
  • Archivio
  • Lavagna
  • Bacheca

La mia esperienza
Come detto in questo blog nell’articolo su come superare le sfide dell’instructional design, Blair Rorani ha schizzato la mia presentazione.

minimumID

Mi è piaciuto il lavoro da lui fatto così ho provato a schizzare dal vivo, nel corso di un workshop. I risultati li puoi vedere qui di seguito.

elearning-visual-communicationCosa ho imparato:

  • Trova l’ispirazione da quello che ti piace e copialo. Mi è piaciuto lo stile di Blair, così il primo passo è stato di imitare quello che lui faceva. Ora che mi sento più a mio agio posso iniziare ad elaborare un mio stile. I primi schizzi da me realizzati mi hanno preso troppo tempo, fra catturare l’idea e provare a renderla funzionale con la tecnologia (ho usato l’iPad e Adobe Ideas). Tuttavia, una volta completati alcuni degli schizzi, ho sviluppato delle procedure base che mi hanno aiutato ad essere più veloce
  • Passa del tempo esercitandoti prima di realizzare gli schizzi dal vivo o per i tuoi corsi elearning. Puoi semplicemente vedere la TV e disegnare ciò di cui stanno parlando. Il punto principale è quello di fare pratica e di applicare i concetti di base, come utilizzare forme semplici per creare oggetti e poi esercitarsi schizzando le idee
  • Non preoccuparti di fare tutto in modo perfetto. Fallo e basta. Sembrano carini così come sono e c’è qualcosa di coinvolgente, nel look. Tuttavia ti raccomando di esercitarti scrivendo il testo, specialmente se usi un iPad. Per l’iPad io uso il “Cosmonaut Stylus” perché la penna più grossa mi aiuta nella presa. E’ come se stessi disegnando su una lavagna, piuttosto che su carta, e mi sento di avere maggior controllo quando disegno. I nuovi PC tablet hanno la possibilità di usare la penna e ne possegono una in dotazione.

everybody-draw2

A proposito, Blair ha scritto un nuovo ebook “Everybody Draw Now”, dove ci spiega come catturare e comunicare le idee. Il libro è in uscita il 15 di aprile e mi ha fornito il codice per risparmiare il 40% per gli ordini prima della data di uscita. Il codice è “rapidsavings”.

Non penso che diventeremo tutti degli artisti. Tuttavia, con qualche esercizio possiamo imparare a comunicare visualmente e snellire la nostra grafica così da farla funzionare nel nostro corso (in contesti adeguati).

 

Traduzione autorizzata tratta dal post originale di Tom Kuhlmann sul “Rapid E-Learning Blog”.

Il post originale è disponibile qui.

Ti è piaciuto questo articolo? Segnalalo ai tuoi colleghi!

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...