Il settore della formazione sta cambiando rapidamente e la tecnologia gioca un ruolo importante in questo cambiamento, in particolare i social media. Tuttavia, come in ogni cambiamento, ci sono aspetti positivi e negativi che arrivano con esso. Oggi, vorrei discutere alcuni vantaggi dei social media e come si può correlare alla nostra industria.social-media-pros2

Che cosa è un Social Media?
Wikipedia ha una buona definizione dettagliata dei social media. Lo vedo come la tecnologia che permette alle persone di connettersi e condividere informazioni. Per essere più precisi, si tratta di essere collegato a una comunità che condivide interessi e ha il desiderio di condividere le competenze circa quell’interesse. La tecnologia dei social media facilita la connessione.

La crescita della Tecnologia Social Media
La maggior parte delle persone nel nostro settore probabilmente vedrà i seguenti tre servizi come i loro strumenti di social media principali: Twitter, Facebook e LinkedIn. Molte aziende stanno usando anche i servizi interni di social media come Yammer e Slack.

Tuttavia, tutti i giorni sembra nascere un nuovo strumento e la gente nella nostra industria vuole pubblicizzarlo. La nuova tecnologia può essere sia positiva che negativa. Nuovi modi per collegare e condividere sono ottimi, ma se si utilizza un servizio e nessuno è lì, a che serve? Ricordate Google Wave o addirittura Google+?

Molti dei nuovi e innovativi strumenti di social media saranno dimenticati molto presto o saranno distrutti da aziende più grandi. I tre social media summenzionati sono quindi più che adeguati per le nostre esigenze attuali.

La vostra azienda utilizza un servizio di social media? Cosa ne pensi? Come ha aiutato il tuo lavoro?

Pro dei Social Media: Contenuti curati
Uno dei valori più grandi dei social media è il flusso di contenuti. Ci sono un sacco di buone informazioni che vengono condivise ogni giorno da tutti i tipi di persone nel nostro settore. La sfida è sapere cosa c’è là fuori e ordinarlo in ordine di importanza.

  • Trova curatori di contenuti. Alcune persone sono veramente brave a curare e rimanere aggiornate. Loro sono i curatori e tu sei il beneficiario. Ad esempio, David Anderson è una delle persone nell’industria elearning che seguo su Twitter. Anche se io lavoro con lui, sono sempre stupito di quanto bene curi la pubblicazione di un sacco di link pertinenti e un sacco di esempi elearning, proprio il tipo di contenuti pratici di cui la nostra comunità ha bisogno. Lo stesso si può dire per le aziende. Articulate fa un ottimo lavoro mettendo in evidenza per i suoi clienti download gratuiti, template ed esempi elearning sempre grandiosi.

david

  • Seguire argomenti non persone. Un altro modo per trovare buoni contenuti è di monitorare gli argomenti grazie agli hashtag. Invece di seguire una persona, o tutti in un settore (che può essere troppo dispersivo), seguite grazie agli hashtag argomenti specifici come #elearning o #training. Potrete rimanere aggiornati su tutti i messaggi relativi a tale argomento.

Io uso Hootsuite per gestire i social media, ma ci sono molte altre applicazioni disponibili.

Pro dei Social Media: contatto con gli esperti
Un po’ di anni fa ho scritto di un autore ben noto nel nostro settore. Ho dovuto scrivere una vera e propria lettera, per posta, e poi sperare in una risposta (che non è mai arrivata). Le cose sono diverse oggi, perché abbiamo accesso a esperti (e al loro sapere) con un paio di clic. E trovo la maggior parte di loro molto reattivi.

lrnchat
Un buon esempio di accesso agli esperti è #lrnchat dove la gente invia domande, risposte, e si discute di apprendimento e di argomenti correlati. Non solo è possibile condividere i vostri pensieri, ma si arriva a un dialogo con i ben noti esperti nella nostra comunità. Questo può portare a costruire la vostra rete professionale e spesso a un incontro faccia a faccia ad un workshop o ad una conferenza dove sarà possibile continuare il dialogo.

E dall’altra parte, i social media permettono di stabilire il proprio know-how curando i contenuti e la condivisione di ciò che si sa. In passato c’erano pochi sbocchi per costruire la propria reputazione professionale, ma oggi è possibile collegare facilmente e contribuire a costruire la tua reputazione e competenza.

Pro dei Social Media: ricevere aiuto da altri
I social media sono potenti nelle connessioni che possono favorire e, a sua volta, nell’aiuto che le connessioni sono in grado di fornire. Proprio di recente, ho avuto modo di assistere ad un ottimo esempio di come vaste le nostre connessioni social media possono essere e vasto anche l’accesso alle risorse che non avevamo fino a poco tempo fa.

Justus è un ragazzo che è stato ricoverato in ospedale con una condizione medica molto grave. Dato che le persone radunate intorno alla famiglia erano molte, i parenti hanno usato i social media per tenere tutti aggiornati. Per farlo, hanno creato #TeamJustus come un modo per condividere quello che stava accadendo, ma anche per trasmettere incoraggiamento e parole gentili. È stato sorprendente vedere la loro rete radunata per sostenere la famiglia. Hanno anche ricevuto l’incoraggiamento da parte dei partecipanti improbabili come l’ex presidente, George Bush, e il quarterback NFL, Andrew Luck.

team-justus
Non tutti possono avere collegamenti alle celebrità e personaggi famosi, ma si può essere sicuri che le connessioni siano grandi; e ci sono probabilità che se avete bisogno di qualcosa, c’è qualcuno nella tua rete che può aiutare. E se non possono, sono collegate a qualcuno che può fare al caso vostro.

La buona notizia è che siamo membri di un settore eccessivamente generoso in cui volontariamente aiutare altri sembra essere la disposizione predefinita. Vedo questo nella community E-Learning Heroes. In un certo senso, essere collegati a una comunità di coetanei è come un ampliamento della vostra postazione di lavoro e ci sono tutti i tipi di aiuto per voi. La tua squadra di uno può diventare una squadra di molti.  Ecco un articolo dove approfondiamo l’importanza della comunità elearning.

C’è molto altro da dire su i pro dei social media. Essi forniscono un valore pratico che vi aiuterà nel vostro lavoro di oggi e nelle prospettive future. La chiave è quella di collegarsi e partecipare. Se non sei attualmente attivo sui social media, forse questi suggerimenti ti aiuteranno a riconsiderare la tua partecipazione.

Quali sono secondo te altri punti  a favore dei social media?

Vai alla seconda parte dell’articolo!

 

 

Traduzione autorizzata tratta dal post originale di Tom Kuhlmann sul “Rapid E-Learning Blog”.

Il post originale è disponibile qui.

Ti è piaciuto questo articolo? Segnalalo ai tuoi colleghi!

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...