Quando si progetta la parte visuale di un corso elearning, ci sono così tante cose che possono essere messe sullo schermo e, fra le cose più importanti, ci sono i personaggi. Ecco perché.

350-e-learning-characters

I personaggi E-Learning massimizzano il coinvolgimento
Aggiungere la giusta immagine massimizza il coinvolgimento perché attira l’attenzione dell’allievo, comunica argomenti generali e può generare reazioni viscerali. Osserva le immagini sottostanti. Che risposta ottengono? Che genere di corsi saranno? Sono seri? Sono divertenti? Sembrano interessanti?

e-learning-characters-1

Supponi di poter mettere una sola immagine nella schermata, quale sarebbe?

Molti corsi che ho visto usano template aziendali brandizzati molto noiosi accoppiati con immagini generiche. Il linguaggio figurato è noioso e non fa niente per coinvolgere e stimolare l’inziale interesse. Questo però può cambiare usando i giusti personaggi e un buon contenuto.

Facili metodi per usare i personaggi E-Learning
Ovviamente si tratta di una sfida perché molti di noi non sono illustratori e non hanno la possibilità di avvalersi di grafici che possono creare personaggi personalizzati per noi. Ecco, quindi, alcune semplici soluzioni per ovviare al problema:

  • Scegli i personaggi che si associano al contesto del tuo corso. Puoi rimanere bloccato con immagini generiche, ma scegli quelle che riflettono di più il contenuto del tuo corso. Per esempio, se stai creando un corso a carattere medico, seleziona personaggi che richiamino quell’ambito. Inoltre, invece di scegliere personaggi ritagliati, scegli personaggi in uno sfondo che richiami il contesto. Sembrerà un suggerimento ovvio, ma è solo il primo step.

medical-e-learning-characters

  • Seleziona uno stile visuale coerente. Noterai dall’immagine qui sopra la gran varietà di personaggi, da fotografici a illustrazioni vettoriali. Trova uno stile che funzioni e usalo in maniera costante: se usi fotografie, selezionane sempre dello stesso tipo con sfondi simili. Se usi immagini vettoriali, usa sempre quelle con lo stesso stile. O viceversa, se usi sempre fotografie, prova con le illustrazioni. Potresti anche provare a modificarli per venire meglio incontro alle tue esigenze.
  • Scatta le tue fotografie. Almeno due delle immagini sopra non sono fotografie da stock. Ecco alcuni consigli su come scattare le tue fotografie.
  • Non usare esseri umani. I personaggi possono essere animali, icone, ecc…
  • Scegli qualcosa che sia teatrale nelle raffigurazioni delle facce. L’umorismo e il dramma contribuiscono a creare un ottimo coinvolgimento.

funny-e-learning-characters

Approfondimenti
Se hai bisogno di alcuni esempi di come le persone usano i personaggi nei corsi elearning, dai un’occhiata alle sfide settimanali.

Questi due libri parlano di personaggi e avatar nella progettazione dei corsi. In entrambi i casi i libri parlano di come questi possono aggiungere valore ai tuoi corsi: “E-Learning and the Science of Instruction” and “The Gamification of Learning and Instruction“.

Personaggi e contesto. Personaggi a tema medico indicano che si tratta di un corso che tratterà quell’argomento. Persone in giacca e cravatta suggeriranno che si tratta di un corso aziendale. Qualcuno vestito da clown significherà formazione manageriale. Vedi come funziona? Aggiungere i giusti personaggi è il passo nella giusta direzione verso il tuo visual design.

Alla larga da template generici e banali. Trova i personaggi giusti per il tuo corso, è la via più veloce per creare maggior coinvolgimento per i tuoi allievi.

Traduzione autorizzata tratta dal post originale di Tom Kuhlmann sul “Rapid E-Learning Blog”.

Il post originale è disponibile qui.

Ti è piaciuto questo articolo? Segnalalo ai tuoi colleghi!

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...