mosaico_learning_logo
mosaico_logo_elearning
p11
Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur adipisicing elit, sed do eiusmod tempor incididunt ut labore et dolore magna aliqua. 

CONTATTACI

Quando il Blended Learning è la giusta strategia? - Seconda parte

2018-01-16 07:10

mosaicoelearning

Digital learning, steve Jobs, crisi, slide, corsi elearning, blended learning, star wars,

Quando il Blended Learning è la giusta strategia? - Seconda parte

shutterstock339405434-.jpg


Quindi, come fare a sapere se una strategia blended è la strada giusta da percorrere per i tuoi allievi?


shutterstock518218651-.jpg

Ecco alcune cose da considerare:


  •     Stai affrontando un divario critico di prestazioni? Supponiamo che il tuo stabilimento sia stato multato per violazioni di sicurezza dopo che un dipendente è rimasto ferito in un incidente prevenibile. Non solo hai un problema di sicurezza ad alto rischio e di alto profilo, hai una lacuna critica di prestazioni che devi affrontare subito.Adottare un approccio blended learning in questo ambito potrebbe comportare un mix di un serie di interventi in aula e elearning: video per aumentare la consapevolezza; pratica e feedback mirati per aiutare a costruire abilità; coaching, corsi di aggiornamento o altri interventi periodici per promuovere un focus costante sulla sicurezza. Una risposta così solida potrebbe potenziare e supportare i tuoi studenti e dimostrare un rinnovato rigore operativo alle autorità di regolamentazione.
  •     Stai cercando di sviluppare le abilità dei tuoi studenti in più aree, aiutandoli a farle crescere nel tempo? Nell'odierno ambiente di lavoro competitivo, attirare e sviluppare futuri leader è una priorità per molte aziende. Ma tutti i comportamenti sfumati che rendono qualcuno un leader abile ed efficace richiedono tempo per svilupparsi.Quando stai cercando di supportare gli studenti man mano che crescono in nuovi ruoli più complessi e impegnativi nell'azienda, utilizzare una strategia blended learning è una scelta naturale. Con l'apprendimento misto, si tratta di guardare oltre gli eventi di formazione individuali e di esplorare una gamma completa di opzioni di formazione complementari che offrono agli studenti molto tempo e spazio per esercitarsi e imparare dai propri errori.Una strategia blended per i futuri leader potrebbe sembrare una combinazione attentamente studiata di mentoring e job shadowing con i leader attuali, insieme a interventi più strutturati come corsi online e corsi con istruttori progettati per sviluppare competenze critiche.
  •     È un argomento su cui li hai già formati? A volte i nuovi progetti di formazione derivano da un vecchio bisogno di educazione che non è stato pienamente compreso o adeguatamente affrontato in primo luogo. Forse hai dato al tuo Sales Team un robusto curriculum elearning sulle competenze di vendita, ma in seguito l'analisi degli indicatori chiave di performance (KPI) indica che i commerciali non sono molto bravi a chiudere effettivamente le trattative. Questa informazione potrebbe essere l’input per iniziare ad usare un approccio blended learning come pre-work per una lezione in aula, insieme ad una integrazione più frequente di incontri che prevedono il coaching da manager, per aiutare a colmare il divario di performance, chiarire dubbi, creare momenti di confronto e, infine, aumentare le vendite.

shutterstock339405434-.jpg

...E allora, quando usare il Blended Learning?

Detto questo, potrebbe sembrare sempre necessario adottare un approccio blended learning. Tieni però a mente che è una buona regola per l’instructional designer iniziare con i risultati dell'apprendimento, piuttosto che con modalità o tecnologie specifiche. In altre parole, concentrati sull'ottenere una piena comprensione dei bisogni del progetto, degli obiettivi della tua azienda e delle esigenze del pubblico di formazione, e dopo scoprire quali strategie ti porteranno i risultati desiderati.


Una solida analisi dei bisogni è il punto di partenza per l'identificazione di strategie efficaci. Per ulteriori suggerimenti su come condurre un'analisi efficace dei bisogni, consulta


questo articolo di Nicole Legault

. E mentre stai approfondendo il tema dell'analisi dei bisogni di formazione, non perdere


questo elenco esaustivo

e gratuito di domande sull'analisi dei bisogni che puoi utilizzare per il tuo prossimo progetto.


Quali sono le tue esperienze con il blended learning? Come hai capito che era l'approccio giusto? Lascia un commento o pubblica la tua storia nel


forum di Articulate Building Better Courses

per avviare una conversazione con altri professionisti dell'elearning.


 


 


Clicca qui per la dell’articolo!

 


 


Traduzione autorizzata.  Fonte.Ti è piaciuto questo articolo? Segnalalo ai tuoi colleghi o utilizza i tasti social in alto per condividerlo! 

Training

Per ricevere informazioni sulle attività di training in aula o online training@mosaicoelearning.it
 

Training

Per ricevere informazioni sulle attività di training in aula o online training@mosaicoelearning.it
 

Articulate

Per acquistare o ricevere informazioni sui prodotti Articulate articulate@mosaicoelearning.it
 

Dove
Ragusa, Via del Melograno, 77

Digital Learning

Per richiedere un preventivo su corsi o servizi elearning corsi@mosaicoelearning.it

Digital Learning

Per richiedere un preventivo su corsi o servizi elearning corsi@mosaicoelearning.it

Articulate

Per acquistare o ricevere informazioni sui prodotti Articulate articulate@mosaicoelearning.it
 

Assistenza

Per richiedere assistenza o per segnalare malfunzionamenti del sito assistenza@mosaicoelearning.it
 

Assistenza

Per richiedere assistenza o per segnalare malfunzionamenti del sito assistenza@mosaicoelearning.it
 

footer

facebook
instagram
twitter
linkedin

www.mosaicoelearning.it @ All Right Reserved 2022 - Sito Realizzato da Flazio Experience

k2.svg
k1.svg
k4.svg
p2.svg
k5.svg
k3.svg
Create Website with flazio.com | Free and Easy Website Builder