mosaico_learning_logo
mosaico_logo_elearning
p11

CONTATTACI

Steve Jobs: Perchè Non avere Rispetto per lo Status Quo

2011-10-25 11:20

mosaicoelearning

Digital learning,

avatarblog5-.jpg

Ogni tanto il nostro blog ospita citazioni di uomini o donne che, con le loro parole, i loro sogni o le loro azioni hanno ispirato milioni di persone. Non si parla di e-learning nello specifico. Parliamo di cose che possono aiutarci a lavorare meglio.


Oggi ospitiamo Steve Jobs, che nel 1997 scrisse un testo, e lo recitò, per uno spot della Apple. Jobs decise di non usare la sua voce per la versione definitiva dello spot, per non lasciare che questo rappresentasse troppo la sua persona. Così nella versione definitiva, per gli Stati Uniti, la voce fu affidata a Richard Dreyfuss. Lo spot fu tradotto in molte altre lingue, e per l’Italia l’interprete fu Dario Fo.


Apple in quel momento non aveva nessun prodotto nuovo da lanciare. Jobs dedicò la pubblicità più ai dipendenti della Apple, per ricordare loro i valori su cui era stata fondata l’azienda, che ai consumatori.



Voce di Steve Jobs


«Here’s to the crazy ones. The misfits. The rebels. The troublemakers. The round pegs in the square holes. The ones who see things differently. They’re not fond of rules. And they have no respect for the status quo. You can quote them, disagree with them, glorify or vilify them. About the only thing you can’t do is ignore them. Because they change things. They push the human race forward. And while some may see them as the crazy ones, we see genius. Because the people who are crazy enough to think they can change the world, are the ones who do.»



Voce di Dario Fo


«Questo film lo dedichiamo ai folli. Agli anticonformisti. Ai ribelli. Ai piantagrane. A tutti coloro che vedono le cose in modo diverso. Costoro non amano le regole, specie i regolamenti. E non hanno alcun rispetto per lo status quo. Potete citarli, essere in disaccordo con loro, potete glorificarli o denigrarli. Ma l'unica cosa che non potrete mai fare è ignorarli. Perché riescono a cambiare le cose. Perché fanno progredire l’umanità. E mentre qualcuno potrebbe definirli folli, noi ne vediamo il genio. Perché solo coloro che sono abbastanza folli da pensare di poter cambiare il mondo, lo cambiano davvero.»


Ho deciso di inserire questa citazione, pur in un momento di forte inflazione dell’immagine e del pensiero di Jobs, perché penso che pur senza essere Steve Jobs o i fondatori della Apple o di qualsiasi altra grande società, pur senza essere nessuna delle persone mostrate in quel video, nel nostro piccolo, nel nostro piccolo status quo, possiamo cambiare le cose e progredire.


Dove
Ragusa, Via del Melograno, 77

Training

Per ricevere informazioni sulle attività di training in aula o online training@mosaicoelearning.it
 

Digital Learning

Per richiedere un preventivo su corsi o servizi elearning corsi@mosaicoelearning.it

Digital Learning

Per richiedere un preventivo su corsi o servizi elearning corsi@mosaicoelearning.it

Training

Per ricevere informazioni sulle attività di training in aula o online training@mosaicoelearning.it
 

Assistenza

Per richiedere assistenza o per segnalare malfunzionamenti del sito assistenza@mosaicoelearning.it
 

Articulate

Per acquistare o ricevere informazioni sui prodotti Articulate articulate@mosaicoelearning.it
 

Assistenza

Per richiedere assistenza o per segnalare malfunzionamenti del sito assistenza@mosaicoelearning.it
 

Telefono
09321855211 – 3348437664

footer

facebook
instagram
twitter
linkedin

www.mosaicoelearning.it @ All Right Reserved 2022 - Sito Realizzato da Flazio Experience

k2.svg
k1.svg
k4.svg
p2.svg
k5.svg
k3.svg
Create Website with flazio.com | Free and Easy Website Builder