mosaico_learning_logo
mosaico_logo_elearning
p11

CONTATTACI

3 lezioni sull’E-learning Imparate per Strada

2011-11-22 08:55

mosaicoelearning

Digital learning, steve Jobs, elearning, blog, italiano, lezioni, 4s,

avatarblog53-.jpg
banner1-1024x230-.png

Traduzione autorizzata tratta dal post originale di Tom Kuhlmann sul “Rapid E-Learning Blog”.Il post originale è disponibile qui

11-.jpg

Sono di rientro da conferenze e workshop sull’e-learning. Mi piace davvero tanto entrare in contatto con così tanti lettori del blog.


Ciò che mi piace di più è che mi vengono sottoposte un sacco di domande diverse e di esempi di corsi elearning. Resto sempre colpito dalla quantità di creatività presente nel nostro settore. Inoltre, volando attraverso il paese, ho un sacco di tempo per riflettere.


Di seguito ci sono tre cose che mi sono venute in mente durante i miei recenti spostamenti.


E’ importante incontrare le persone

Mi sono fermato nello shop di un aeroporto per prende un paio di giocattolini per i miei bambini. La ragazza che mi ha seguito durante la vendita mi ha impressionato. E’ stata una delle migliori esperienze di customer service che ho avuto negli ultimi anni.


Mentre me ne stavo seduto nella lobby ho continuato a pensarci su. La cosa divertente è che non ha fatto niente di diverso da ciò che si fa di solito. Difatti ha fatto esattamente ciò che dovrebbero fare tutti quelli al suo posto. Allora perché l’esperienza con lei mi ha colpito?


23-.jpg

Il fatto è che si è messa in contatto con me in modo vero. Aveva un atteggiamento accogliente, un sorriso rassicurante, ed ha saputo coinvolgermi. Dato che sono un viaggiatore occupato, mi sono sentito una persona vera, piuttosto che un ordine da venire processato. Ciò che lei ha fatto è stato approcciarsi a me come una persona e non come una necessità per completare il suo lavoro. E questo mi ha colpito.


C’è una lezione qui, per chi disegna corsi. Imparare è un’esperienza personale. Troppo spesso trattiamo i frequentatori dei nostri corsi come una mandria in fase di elaborazione piuttosto che come veri studenti. Qui ci sono un po’ di modi in cui rendiamo l’elearning impersonale:


Cose su cui riflettere:


Cos’hanno in comune un sorriso rassicurante ed un saluto personale nel vostro corso? I vostri corsi elearning sono privi di personalità? Ci sono modi migliori per entrare in contatto con le persone che frequentano i corsi?


Dove sono e dove sto andando?

Le mappe ed i viaggi vanno di pari passo. Una mappa ti fa vedere dove devi andare e ti fornisce quindi un modo per valutare quanta distanza hai fatto e dove ti trovi attualmente. Allo stesso modo, il tuo corso ha bisogno di una mappa.


32-.jpg

Quando faccio dei workshop sull’elearning con interattività, uno dei primi punti che tocco riguarda il coinvolgimento delle persone ed il fatto che hanno bisogno di sapere cosa ci si aspetta e quanto tempo ci vorrà per raggiungerlo. Le persone vogliono sapere che tipo di impegno devono affrontare prima di iniziare un corso.


Quando qualcuno mi invia un link ad un video di YouTube, la prima cosa che faccio è vedere quanto è lungo. Se dura meno di 90 secondi probabilmente lo guarderò. Ma se dura 6 minuti, è probabile che non lo farò. Conoscere i requisiti per visualizzare il video gioca un ruolo nel complessivo coinvolgimento all’interno del processo. La stessa cosa si può dire per i tuoi corsi elearning.


Quando distribuisci un corso elearning, le aspettative dello studente dovrebbero essere chiare. Devono sapere quanto dura. In più, durante il corso dovrebbero conoscere i loro progressi e se stanno procedendo nel modo corretto.


Cose su cui riflettere:


Stai rendendo chiare le aspettative del tuo corso? E stai fornendo agli studenti un modo per monitorare i loro progressi?


Coinvolgi gli studenti lasciandogli creare del contenuto

Quando viaggio cerco di mettere da parte del tempo per qualche jam session informale su Articulate. E’ un ottimo modo per entrare in contatto con lettori del blog e rispondere alle domande. L’ultima jam session è stata ospitata dalla


Cheesecake Factory

nel loro quartier generale. Non puoi sbagliare quando fai un mix di elearning e deliziose Cheesecake.


41-.jpg

Durante la jam session hanno mostrato un modo in cui usano i video per il loro training. Nel corso di una attività recente, i dipendenti hanno ripreso a video i loro saluti ai clienti migliori e poi li hanno caricati nel loro sito interno. I video sono stati resi disponibili ad altri nell’impresa e poi è stato fatto un contest.


Ecco il valore che crea questo approccio al training:


  • l’obiettivo è di insegnare agli impiegati il giusto modo di salutare. Normalmente, siamo catapultati in un corso elearning con 10 slide che mostra come salutare. Con la sfida del videotape, tieni gli studenti focalizzati sul miglior approccio per farlo. Quante volte pensi che sia siano esercitati a farlo prima di pubblicare il loro video? Così tieni lo studente coinvolto e gli fai fare pratica su sfide reali
  • i video degli impiegati sono stati messi in mostra in un ambiente dove le persone cercavano i video e le persone del loro team. E’ un ottimo modo per incentivare la motivazione e creare un programma di training coinvolgente
  • Invece di lasciare che il team  di sviluppo elearning creasse i video di benvenuto, sono stati creati dalle persone che normalmente fanno questo per lavoro. Così si è risparmiato tempo e quelli che dovranno apprendere da questi video avranno una testimonianza autentica

Cose su cui riflettere:


C'è un modo per integrare i contenuti degli utenti con il tuo sviluppo di elearning? Forse puoi fargli creare video con


Screenr

dove mostrano come fare qualcosa. Questi gli lascia dimostrare le loro competenze e ti da anche la possibilità di usare questi contenuti per insegnare ad altri.


Ci sono un sacco di siti dove i gli studenti possono creare contenuti e poi darti un link che tu puoi usare per embeddare contenuti ai tuoi corsi con l’utilizzo dei web object.


Ciò che questi tre punti hanno in comune è che sono focalizzati sullo studente. La maggior parte dei corsi elearning che vedo sono focalizzati sul contenuto e su come distribuirlo. Sfortunatamente, molte volte lo studente viene dimenticato nel corso del processo di sviluppo.


Una delle cose migliori che puoi fare per rendere i tuoi corsi elearning efficaci è di spostare il focus fuori dal contenuto e posizionarlo sullo studente che userà il corso.


Questo di consentirà di produrre un corso coinvolgente e rilevante in merito alle esigenze dello studente.


Dove
Ragusa, Via del Melograno, 77

Training

Per ricevere informazioni sulle attività di training in aula o online training@mosaicoelearning.it
 

Digital Learning

Per richiedere un preventivo su corsi o servizi elearning corsi@mosaicoelearning.it

Digital Learning

Per richiedere un preventivo su corsi o servizi elearning corsi@mosaicoelearning.it

Training

Per ricevere informazioni sulle attività di training in aula o online training@mosaicoelearning.it
 

Assistenza

Per richiedere assistenza o per segnalare malfunzionamenti del sito assistenza@mosaicoelearning.it
 

Articulate

Per acquistare o ricevere informazioni sui prodotti Articulate articulate@mosaicoelearning.it
 

Assistenza

Per richiedere assistenza o per segnalare malfunzionamenti del sito assistenza@mosaicoelearning.it
 

Telefono
09321855211 – 3348437664

footer

facebook
instagram
twitter
linkedin

www.mosaicoelearning.it @ All Right Reserved 2022 - Sito Realizzato da Flazio Experience

k2.svg
k1.svg
k4.svg
p2.svg
k5.svg
k3.svg
Create Website with flazio.com | Free and Easy Website Builder