mosaico_learning_logo
mosaico_logo_elearning
p11

CONTATTACI

Il Futuro dei Google Glass nell'E-Learning

2015-02-05 10:08

mosaicoelearning

Digital learning, steve Jobs, interattività, project management, serif,

icon-.jpg

Per un professionista dell’eLearning è essenziale mantenersi aggiornati sugli ultimi strumenti e tecnologie, anche se questi non sono specificatamente studiati per il mondo dell’eLearning. In questo articolo vi offrireremo un approfondimento sul ruolo che i Google Glass potrebbero giocare nel futuro dell’apprendimento online esplorando le numerose applicazioni dei Google Glass nell’eLearning.


schermata-02-2457059-alle-11-57-45-.png

Al giorno d’oggi i professionisti dell’eLearning hanno accesso ad un’ampia gamma di tecnologie indossabili. Ogni anno vengono introdotti strumenti sempre più grandi e funzionali che ci danno la possibilità di rendere l’esperienza di apprendimento sempre più efficace e significativa per il nostro pubblico.


I Google Glass sono uno di questi strumenti: in questa guida, vi condurremo attraverso le loro molte applicazioni di oggi e di domani, con i 7 impieghi dei Google Glass nell’eLearning:


1) Sviluppare scenari e simulazioni interattive coinvolgenti

I Google Glass portano le simulazioni e gli scenari eLearning ad un nuovo livello. Gli allievi avranno la capacità di partecipare a compiti, situazioni del mondo reale e processi sul lavoro, sperimentando l’esperienza in prima persona. Per esempio, se un allievo aziendale ha bisogno di imparare a gestire una transazione commerciale usando un nuovo sistema POS, uno scenario di simulazione attraverso i Google Glass può mettere il cassiere in condizioni di operare con un registratore di cassa virtuale ed interagire con un cliente virtuale, come se fosse veramente sul campo. Questo può aiutare gli allievi a meglio comprendere le reali conseguenze delle loro decisioni ed azioni, così che possano vedere, in prima persona, come ogni scelta porta a un beneficio o un rischio.


2) Migliorare la valutazione delle conoscenze degli allievi

L’applicazione dei Google Glass nell’eLearning non è un apprendimento a senso unico: infatti, istruttori e facilitatori possono monitorare le performance dei loro allievi attraverso i live feeds. Gli istruttori possono calarsi nei panni degli allievi usando i Google Glass, e fare le loro valutazioni sullo svolgimento dei training: potendo vivere la prospettiva dell’ allievo, è facile capire i comportamenti di apprendimento e dare un feedback immediato.


3) Informazioni supplementari comode e veloci

I Google Glass sono caratterizzati da un “heads up display” (normalmente conosciuto con l’acronimo HUD), che dà la possibilità agli allievi di accedere a risorse supplementari, anche durante l’attività di apprendimento. Per esempio, durante una lezione o uno scenario online, un allievo può ricercare sul web informazioni che possono aiutarlo a meglio comprendere l’argomento o prendere decisioni più consapevoli .  Se l’allievo è impegnato in un compito o in un processo complicato, può consultare una guida passo-passo che offre l’opportunità di incentivare la performance e assimilare e conservare in modo più efficace la conoscenza per un uso successivo. Essenzialmente, offre agli allievi il potere di espandere la loro istruzione alle loro condizioni.




shutterstock135465548-800x658-.jpg


4) Portare il mobile learing ad un nuovo livello



I Google Glass nell’eLearning offrono la possibilità di accesso a informazioni in movimento, a mani libere, così da sviluppare le loro competenze ed accedere ad un patrimonio di conoscenze su due piedi. Non si dovranno più usare gli smartphone o i tablet per accedere ai corsi, poiché gli allievi potranno semplicemente accendere i loro gadget indossabili Google ed entrare immediatamente a far parte attivamente dell’esperienza di apprendimento, ascoltare lezioni mentre si è fermi nel traffico, o partecipare agli scenari sui mezzi per andare a lavoro. Le possibilità sono virtualmente senza limiti.



5) Sviluppare dettagliati tutorial in prima persona



Immagina il beneficio che gli allievi possono trarre guardando attraverso gli occhi di un professionista esperto o un istruttore qualificato nel loro ambiente, che può dare loro una più profonda consapevolezza di come agire in specifici processi. I Google Glass possono dare ai partecipanti l’opportunità di imparare dai professionisti attraverso i tutorial in prima persona. Istruttori e facilitatori (o gli esperti in quella specifica materia) possono indossare i Google Glass e registrare le loro azioni semplicemente dicendo allo strumento di registrare un video, poiché è a mani libere. I video e le immagini catturate dai professionisti saranno caricate in app realizzate per i corsi, che possono servire come lezioni di approfondimento o come guide passo-passo che gli allievi possono consultare ovunque ed in ogni momento. In sostanza, gli allievi online avranno una prospettiva unica che potranno usare per espandere la comprensione dei loro compiti o dei processi lavorativi.



6) Apprendimento on-demand, quando ne hai bisogno, con discrezione



Gli allievi possono accedere ad informazioni e risorse online quando e dove vogliono. Soprattutto possono farlo in maniera discreta, senza far notare ai clienti che stanno navigando online o seguendo un corso di formazione. Potranno rimanere concentrati e impegnati in quello che stanno facendo, il che significa che i Google Glass sono uno strumento ideale per gli ambienti di lavoro. Per esempio, se un venditore ha bisogno di avere più informazioni riguardo un prodotto che l’organizzazione per cui lavora offre, egli può accedere in maniera semplice al modulo nel programma di formazione e trovare tutti i dati necessari per chiudere l’affare



7) Apprendimento sicuro in situazioni rischiose



I Google Glass, in certi casi, possono aggiungere un nuovo livello di sicurezza nell’eLearning. Per esempio, nel caso un impiegato avesse bisogno di sapere come eseguire un compito complicato o potenzialmente rischioso, come lo smaltimento di sostanze chimiche, egli potrà  accedere alle informazioni e alle risorse di cui ha bisogno per rimuovere le tossine efficacemente, le attrezzature di sicurezza da usare, come evitare lesioni, ecc. L’impiegato può rimanere concentrato sul compito che sta svolgendo, mentre sta imparando tutto quello che c’è da sapere su quel processo.


È chiaro che i Google Glass possono giocare un importantissimo ruolo nel futuro dell’eLearning. Non solo permette di offrire ai professionisti dell’eLearning la possibilità di creare esperienze di eLearning più coinvolgenti e accattivanti, ma dà l’opportunità agli allievi di accedere a risorse e corsi on demand, che lo rendono uno strumento di apprendimento davvero notevole.



 


Ti è piaciuto questo articolo? Segnalalo ai tuoi colleghi o utilizza i tasti social in alto per condividerlo!

Traduzione autorizzata.


Fonte

 


Dove
Ragusa, Via del Melograno, 77

Training

Per ricevere informazioni sulle attività di training in aula o online training@mosaicoelearning.it
 

Digital Learning

Per richiedere un preventivo su corsi o servizi elearning corsi@mosaicoelearning.it

Digital Learning

Per richiedere un preventivo su corsi o servizi elearning corsi@mosaicoelearning.it

Training

Per ricevere informazioni sulle attività di training in aula o online training@mosaicoelearning.it
 

Assistenza

Per richiedere assistenza o per segnalare malfunzionamenti del sito assistenza@mosaicoelearning.it
 

Articulate

Per acquistare o ricevere informazioni sui prodotti Articulate articulate@mosaicoelearning.it
 

Assistenza

Per richiedere assistenza o per segnalare malfunzionamenti del sito assistenza@mosaicoelearning.it
 

Telefono
09321855211 – 3348437664

footer

facebook
instagram
twitter
linkedin

www.mosaicoelearning.it @ All Right Reserved 2022 - Sito Realizzato da Flazio Experience

k2.svg
k1.svg
k4.svg
p2.svg
k5.svg
k3.svg
Create Website with flazio.com | Free and Easy Website Builder