mosaico_learning_logo
mosaico_logo_elearning
p11

CONTATTACI

Cinque suggerimenti per il design inclusivo - Prima parte

2017-09-11 10:52

mosaicoelearning

Digital learning, Tutorial, Best practice, steve Jobs, crisi, screenr, trainer, corsi elearning, video interattivo,

Cinque suggerimenti per il design inclusivo - Prima parte

shutterstock520808218-.jpg


Ogni instructional designer vuole che il proprio contenuto sia accessibile ai propri utenti. Tuttavia, l'accessibilità è spesso pensata in un secondo momento per la maggior parte dei progettisti, non perché non sia importante, ma perché è una delle tantissime responsabilità che il designer si trova ad affrontare.


e21bff9b7ac03d92765c17df54c1ae13-1-.jpeg

L'accessibilità, per un instructional designer, potrebbe significare l'aggiunta di didascalie a un video, assicurandosi di prevedere abbastanza contrasto tra il colore del testo e lo sfondo o fornire l'apprendimento in più formati per coloro che richiedono un supporto diverso.


Gli instructional designer forniscono l’accessibilità a persone che di solito non ce l’hanno: non forniscono, quindi, il miglior design possibile per tutti.


Ecco dove entra in gioco il design universale o quello che viene chiamato


design inclusivo

.


Il design è un processo. Con il design inclusivo bisogna considerare tutte le persone con le varie disabilità e situazioni durante il processo di progettazione, non successivamente.


UX Booth ArticoloUn articolo (in inglese) su UX Booth

fornisce un perfetto esempio di come può essere il design universale / inclusivo ottimale.


Quindi, in molti casi l'accessibilità viene post-progettata e non è veramente una parte del processo di design, e inoltre non considera tutti i possibili allievi come il nostro pubblico. Il design inclusivo, invece, è realizzato in  modo da ottenere una progettazione pensata per tutti e che rende un prodotto migliore.


shutterstock520808218-.jpg

Pagina di MicrosoftMicrosoft ha una pagina dedicata al design inclusivo

. Fanno un ottimo lavoro per illustrare come identificare il design per le persone in ogni tipo di situazione.


Microsoft ti aiuta nel tuo processo di design con schede di attività di progettazione inclusiva. Le loro schede di supporto per le attività illustrano tutto: dal modo in cui gli ambienti differenti presentano limitazioni diverse per le persone, a come i diversi contesti sociali vengono dotati di regole, comportamenti e norme sociali differenti. Inoltre approfondiscono su come le limitazioni di una persona (che possono essere permanenti, temporanee o situazionali) possono influenzare uno o più dei nostri sensi.


Clicca qui per la dell’articolo!

 


Traduzione autorizzata.  Fonte.Ti è piaciuto questo articolo? Segnalalo ai tuoi colleghi o utilizza i tasti social in alto per condividerlo! 

Dove
Ragusa, Via del Melograno, 77

Training

Per ricevere informazioni sulle attività di training in aula o online training@mosaicoelearning.it
 

Digital Learning

Per richiedere un preventivo su corsi o servizi elearning corsi@mosaicoelearning.it

Digital Learning

Per richiedere un preventivo su corsi o servizi elearning corsi@mosaicoelearning.it

Training

Per ricevere informazioni sulle attività di training in aula o online training@mosaicoelearning.it
 

Assistenza

Per richiedere assistenza o per segnalare malfunzionamenti del sito assistenza@mosaicoelearning.it
 

Articulate

Per acquistare o ricevere informazioni sui prodotti Articulate articulate@mosaicoelearning.it
 

Assistenza

Per richiedere assistenza o per segnalare malfunzionamenti del sito assistenza@mosaicoelearning.it
 

Telefono
09321855211 – 3348437664

footer

facebook
instagram
twitter
linkedin

www.mosaicoelearning.it @ All Right Reserved 2022 - Sito Realizzato da Flazio Experience

k2.svg
k1.svg
k4.svg
p2.svg
k5.svg
k3.svg
Create Website with flazio.com | Free and Easy Website Builder