occhio
mosaico_learning_logo
Ecco il modo migliore per realizzare il peggior corso E-learning 1
mosaico_logo_elearning
p11
Ecco il modo migliore per realizzare il peggior corso E-learning 1

Every day, our brains are bombarded by a barrage of notifications and an onslaught of information and new content to explore and learn Yet we're also subjected to a myriad of variables that distract us.

 

Key data on the use of mobile devices, the internet and social media provide some food for thought: having access to such vast amounts of different tools and information can lead to a strong feeling of cognitive disorientation.

 

There’s a reason for all of this.

What we call the attention curve is the short frame of time when our minds are physiologically able to concentrate on a certain topic and so are primed and ready for successful learning.

Attention sky rockets and peaks in about 7 minutes, and then begins to decrease.

 

Various cognitive psychology theories agree on one thing: if the cognitive load (i.e. the amount of information that our memory has to process within a certain period of time) is too high, it may use up the cognitive resources required to learn and become gridlocked.

 

In light of these studies and theories, this easybook provides some tips to help you learn in the best way possible, stress-free and enthusiastically.

 

With this book you’ll learn:
 

•    The inbuilt mechanisms of your brain that influence learning

•    How to manage cognitive load using two key tools: content segmentation and pacing

•    The 7Minutes solution, the cornerstones when it comes to accessible, micro and mobile online training.

CONTATTACI

La scomparsa (per ora?) dell’innovazione hardware nella formazione

2021-03-18 04:00

mosaicoelearning

Digital learning, Trend, steve Jobs, corsi elearning, tastiera, unicità, e-learning heroes, oculus, business development manager, innovazione,

La scomparsa (per ora?) dell’innovazione hardware nella formazione

bshutterstock1114970561-.jpg


Il difficile periodo storico che stiamo vivendo impatta su migliaia di aspetti del nostro modo di vivere. Tra questi ci sono anche quelli relativi all’uso dei dispositivi indossabili, che (si pensava) avrebbero dovuto diventare un nuovo standard da affiancare al training via computer ed al mobile learning. Ma non è stato così.



Se già prima del 2020 mettere in testa un ingombrante visore per la VR o Realtà Virtuale era piuttosto fastidioso e la visione del contenuto era spesso causa di senso di nausea, adesso ai “contro” si aggiunge anche il fattore sicurezza.



Ti sentiresti al sicuro nell’indossare un visore usato fino a 5 minuti prima da qualcun altro? Probabilmente la cosa non ti avrebbe fatto saltare di gioia 1 anno fa, ma oggi ti bloccherebbe.



Il tema dell’igiene era importante, è diventato centrale, sarà preponderante negli anni a venire. La soglia d’attenzione si è alzata e continuerà a crescere anche dopo che la situazione si sarà normalizzata. È uno dei prezzi da pagare. È plausibile, per esempio, che anche quando saremo usciti da quest’incubo, manterremo alcune (anche buone) abitudini che abbiamo imparato a fare nostre, come igienizzarci le mani entrando in un locale o in un negozio.


bshutterstock534464650-.jpg


Attenzione però, non è che prima della pandemia la VR fosse sulla cresta dell’onda. Anzi, i visori andavano pian piano sparendo anche dagli stand presenti nelle fiere di settore, in cui, in teoria, si va per vedere gli ultimi ritrovati e fissare i trend. Ne abbiamo parlato più approfonditamente in questo articolo in cui parliamo del perché la Realtà Virtuale è, per ora, un insuccesso (almeno in termini di uso di massa).



Le alternative



È chiaro, non è che tutti siano in grado di cambiare il mercato.  È una possibilità in mano solo ai grandi del settore tecnologico: Samsung, Apple, Xiaomi, etc. Se non si muovono loro, non si muove nessuno. L’ultima volta che l’hanno fatto è stato quasi 15(!) anni fa, quando sono apparsi i primi smartphone sul mercato. E poi qualche mese dopo, con l’arrivo dei tablet. Da allora è vero che è nato il Mobile Learning, ma non ci sono state altre grandi rivoluzioni tecnologiche e si è lavorato soprattutto sulla velocità, sull’affidabilità e sulla resistenza di questi device.



Il futuro prossimo



Quali saranno allora i prossimi trend in grado di cambiare il nostro modo di apprendere?



Forse Neuralink? Il sistema di Elon Musk promette di cambiare l’umanità. Non solo il modo di acquisire informazioni. Qualcosa di simile a ciò che, a livello di fantascienza, abbiamo visto in Matrix. Quanto tempo ci vorrà affinché gli esseri umano possano imparare nel tempo di un battito di ciglia? Forse meno di quanto pensiamo, ma la vera domanda è: quanto tempo ci vorrà perché diventi una tecnologia diffusa su larga scala?



C’è vero progresso solo quando una tecnologia diventa alla portata di tutti.



(Henry Ford)


 



Gabriele Dovis



CEO di Mosaicoelearning


 


Ti è piaciuto questo articolo? Condividilo con i tuoi colleghi ed amici usando i tasti social!

Articulate

Per acquistare o ricevere informazioni sui prodotti Articulate articulate@mosaicoelearning.it
 

Digital Learning

Per richiedere un preventivo su corsi o servizi corsi@mosaicoelearning.it

Digital Learning

Per richiedere un preventivo su corsi o servizi corsi@mosaicoelearning.it

MOSAICOELEARNING SRL 
VIA DEL MELOGRANO, 77

97100 RAGUSA RG

C.F./P.IVA: 01638210888

09321855211 – 3348437664

DPO

Per qualunque informazione e/o segnalazione riguardante la privacy e la protezione dei dati personali dpo@mosaicoelearning.it
 

Assistenza

Per richiedere assistenza o segnalare malfunzionamenti assistenza@mosaicoelearning.it
 

Assistenza

Per richiedere assistenza o segnalare malfunzionamenti assistenza@mosaicoelearning.it
 

Training

Per ricevere informazioni sulle attività di training in aula o online training@mosaicoelearning.it
 

Training

Per ricevere informazioni sulle attività di training in aula o online training@mosaicoelearning.it
 

risorsa 13

facebook
instagram
twitter
linkedin

www.mosaicoelearning.it @ All Right Reserved 2022 - Sito Realizzato da Flazio Experience

PRIVACY POLICY  |  COOKIE POLICY | MODELLO ESERCIZIO DEI DIRITTI

k2.svg
k1.svg
k4.svg
p2.svg
k5.svg
k3.svg
Create Website with flazio.com | Free and Easy Website Builder