1. Com’è fatto un corso e-learning?

Com’è fatto un corso e-learning?

Chi fa parte della catena produttiva?

Due domande per tre differenti post, dove cercheremo di dare una risposta a questi interrogativi. In questo post ci occuperemo del primo punto: “Come è fatto un corso in e-learning?”

Un percorso formativo e-learning è caratterizzato da diversi elementi, blocchi che possono essere direttamente o meno connessi tra loro. Pensate ai mattoncini delle costruzioni: ognuno di questi elementi può essere definito un pezzo intero e finito, con un suo significato ed un suo scopo. Questo mattoncino, nel linguaggio della formazione a distanza è definito “Learning object” e racchiude al suo interno una serie di nozioni che portano al compimento di una attività formativa.

I Learning object consentono un utilizzo multicontestuale, sono aperti all’utilizzo di nuove tecnologie per la creazione di materiale sempre più stimolante e si caratterizzano per la loro duttilità.

Il bello delle costruzioni infatti, è unire i mattoncini per formare una figura articolata, complessa, ricca, completa. Ecco allora che la costruzione e l’assemblamento di diversi Learning object danno luogo a quella magia d’avanguardia che è un corso e-learning.

Ogni Learning object corrisponde ad una attività che può essere di diverse tipologie, ad esempio una lezione, un test, una esercitazione, una attività interattiva, una simulazione di una situazione reale, etc.

Diventa fondamentale a questo punto capire quale tipologia di learning object scegliere in base alla specifica situazione, per costruire un corso efficace e dall’impatto emotivo elevato, per stimolare l’attenzione dell’utente.

Vediamo adesso per grandi linee il processo produttivo:

1) relazione cliente/staff
Il cliente incontra il responsabile del progetto e-learning, proponendo la trasformazione di contenuti in Learning object. Solitamente vengono forniti file powerpoint, testi, materiale multimediale di varia natura.

2) Progettazione I
Project manager e staff uniscono le loro conoscenze alla ricerca del migliore prodotto possibile

3) Progettazione II
Si procede alla realizzazione dello storyboard, alla redazione dello script, e alla creazione del layout del corso

4) Sviluppo
Ogni membro del team ha un compito assegnato, e produce una specifica sezione del singolo mattoncino

5) Animazione e sincronizzazione
Animazione degli storyboad, sincronizzazione audio/video, creazione del player

6) Montaggio
Adesso che tutti i mattoncini sono stati costruiti, bisogna collegarli tra di loro e creare la nostra figura

7) Publishing & Testing
Prima di consegnare un prodotto, è bene testarlo in tutte le sue parti alla ricerca di eventuali errori da correggere

8) Consegna
Il cliente riceve il materiale finito, pubblicato su una piattaforma LMS

Segue: Chi fa parte della catena produttiva?

What's Your Reaction?
Exited
0
Happy
0
In love
0
Not happy
0
Not sure
0

© MOSAICOELEARNING SRL  |  PIVA: 01638210888   |  PRIVACY POLICY  |  COOKIE POLICY

Artwork: SiQuis.it

Scroll To Top