Come evitare di creare un corso e-learning noioso

Come evitare di creare un corso e-learning noioso

Elearning noioso

Una delle principali domande sull’e-learning è: come rendere il contenuto del corso più coinvolgente e interattivo? Considerando lo stato di molti corsi e-learning, si tratta di una buona domanda. Ma non sono sicuro che sia la domanda giusta.

Il contenuto del corso è noioso?

Non sono sicuro che il problema sia che il contenuto in sé è noioso, quanto che il contenuto sia privo di significato e irrilevante per quello che serve alla persona.

Svolgo molti piccoli lavori domestici. Non essendo il più abile di mastri, passo un sacco di tempo a guardare video e a leggere articoli online per cercare di capire cosa devo fare. Come ci si può aspettare, la qualità del contenuto varia. Tuttavia, di solito non considero il contenuto noioso.

Ci sono molti contenuti non adattati alle mie esigenze specifiche. Ma va bene. Posso passare rapidamente oltre. Non rimango bloccato per altri venti minuti su qualcosa che per me è completamente priva di utilità.

Cosa è un corso noioso?

I corsi noiosi esistono, e gran parte di questi riguarda la formazione sulle normative o sulla compliance. Non ce ne sbarazzeremo. È inevitabile nel mondo dell’elearning. Anche qui, il problema non è che il contenuto in sé è noioso. Si tratta, invece, di un mucchio di informazioni per lo più scollegate dal mondo degli studenti.

Un’altra causa che può rendere il contenuto noioso è da ricercare nel fatto che gli obiettivi di apprendimento del corso spesso sono inquadrati intorno alla consegna del contenuto e non alle azioni ad esso correlate. In altre parole, vengono presentate molte informazioni, ma non viene detto come applicarle in modo significativo.

Un altro problema sono i contenuti rilevanti. Quante persone fanno un lavoro che non prevede possibilità di corruzione? Non faccio un lavoro in cui vengo corrotto. Eppure devo seguire un corso di etica per non essere corrotto. Che noia! Piuttosto fammi fare un lavoro in cui posso venire corrotto e poi dammi una formazione per convincermi che non ne vale la pena. 🙂

Come evitare contenuti noiosi?

L’apprendimento è qualcosa di complesso, non solo per quello che riguarda le informazioni. Guardare una presentazione o un corso e-learning è solo parte del percorso di crescita di una persona. L’apprendimento è il cibo che consumiamo, ma da qualche parte nel processo deve essere digerito, convertito in energia e utilizzato.

In una giornata tipo, le persone sono impegnate in attività molto diverse. Interagiscono con gli altri e prendono decisioni. Un buon corso considera il contesto di applicazione del contenuto nel mondo reale: come influisce il contenuto del corso sulle interazioni con le altre persone? Come influisce sul processo decisionale?

Cerca di costruire corsi il cui contenuto è calato in situazioni che affrontano questi aspetti. Invece di inviare le informazioni senza contesto, crea interazioni che simulano il processo decisionale del Mondo reale, e in cui il contenuto è inquadrato in un contesto significativo.

Fallo e non produrrai più corsi noiosi.

 

Traduzione autorizzata tratta dal post originale di Tom Kuhlmann sul “Rapid E-Learning Blog”.
Il post originale è disponibile qui.

 

Ti è piaciuto questo articolo? Segnalalo ai tuoi colleghi!

What's Your Reaction?
Exited
12
Happy
15
In love
3
Not happy
0
Not sure
2

© MOSAICOELEARNING SRL  |  PIVA: 01638210888   |  PRIVACY POLICY  |  COOKIE POLICY

Artwork: SiQuis.it

Scroll To Top