Le scelte dei font influenzano il tuo corso?

Le scelte dei font influenzano il tuo corso?

The Rapid Elearning Blog

Le scelte dei font influenzano il tuo corso?

Una delle cose che mi piace meno è vedere dei corsi in cui vengono usati troppi tipi di font. Il più delle volte questa scelta deriva da una mancanza di lungimiranza su come e quando utilizzare determinati font. Ad alcune persone piace cambiarli per rendere il corso visivamente più interessante. Questo è sicuramente un obiettivo nobile, ma forse non è il motivo migliore per procedere in tal senso.

Un font interessante non renderà il corso più interessante. Anzi, è possibile che il carattere distragga dal contenuto.

Scegli bene il tipo di font

Fai una riflessione sul perché stai utilizzando giusto quel tipo di carattere.

Il carattere non solo mostra il testo da leggere, ma trasmette anche un significato sul tipo di contenuto. Un carattere spiritoso può implicare che il contenuto è più leggero o che fa parte di una conversazione. Mentre un font che imita la scrittura a mano libera può implicare contenuti più formali.

Mantieni il testo semplice

Di solito consiglio di limitare l’uso dei font a due o tre tipi al massimo per corso. Spesso è possibile trovare una singola font family che ha una varietà sufficiente di stili che permettono di fornire più opzioni, mantenendo comunque la coesione visiva, come nell’esempio seguente. Il carattere è Roboto, ma ci sono più stili di questa font family per offrire variazioni che consentono comunque al corso di apparire professionale.

Roboto

Cosa stai mostrando nella slide?

Osserva l’immagine qui sotto. Quante varianti ci sono per il testo sullo schermo? Titolo, sottotitolo, intestazione della domanda e corpo del testo.

Font style

Quando crei testo sullo schermo, il testo può rappresentare qualsiasi cosa, dai titoli a un punto su cui porre enfasi. Devono avere un aspetto diverso per mostrare una distinzione tra i vari tipi di contenuto. Ma qual è il momento in cui diventano troppi? Ecco alcuni elementi chiave del testo di una slide:

  • Titolo
  • Sottotitolo
  • Carattere del corpo
  • Enfasi: font in grassetto o colorato

Puoi usare un font per tutti i tipi di testo e semplicemente variare il modo in cui viene utilizzato. Oppure usare un font per ciascun tipo di testo. Il punto chiave è che devi essere cauto e ponderare bene la decisione riguardo al testo che metti sullo schermo e come vuoi che esso appaia.

Rifletti bene su cosa vuoi mostrare e perché. Quindi scegli bene i font da utilizzare. Solo così i tuoi corsi sembreranno più professionali.

 

 

Traduzione autorizzata tratta dal post originale di Tom Kuhlmann su “Rapid E-Learning Blog”.
Il post originale è disponibile qui.

 

Ti è piaciuto questo articolo? Segnalalo ai tuoi colleghi!

What's Your Reaction?
Exited
0
Happy
1
In love
0
Not happy
0
Not sure
0

© MOSAICOELEARNING SRL  |  PIVA: 01638210888   |  PRIVACY POLICY  |  COOKIE POLICY

Artwork: SiQuis.it

Scroll To Top