Realizza icone gratuite in Powerpoint usando i font

Nella comunità elearning, alcuni utenti hanno condiviso icone e forme gratuite. Ci sono un sacco di contenuti da cui scegliere. E sono ottimi per i vostri corsi, quindi assicuratevi di approfittare di tutte le risorse gratuite presenti.

Guardando le icone gratis mi sono ricordato di un semplice trucco che mostriamo nei nostri workshop su PowerPoint. È quello che ho condiviso in passato, quando ho mostrato come creare forme personalizzate in PowerPoint, ma oggi ne parlerò più approfonditamente.

Converti i caratteri dei font Dingbat (o Wingdings) in immagini vettoriali gratuite
Condivido con voi due video tutorial: il primo fa vedere direttamente la conversione del font Dingbat ad una forma vettoriale. Invece nel secondo sono sceso nel dettaglio approfondendo l’argomento per chi non ha familiarità con la funzionalità.


Guarda il video tutorial (versione corta)

Ecco i passaggi fondamentali. È possibile guardare il video per maggiori dettagli. Sarà necessario PowerPoint 2013 o superiore.

  • Installa il font Dingbat o utilizza il font Wingdings (che dovrebbe essere già installato).
  • Aggiungere un carattere alla diapositiva.
  • Duplicala in modo da avere due oggetti.
  • Selezionali entrambi e poi vai a “Formato > Unisci forme > Frammenta”. Questo trasforma il tipo di carattere in forme vettoriali. Anche in questo caso, avrete bisogno di PowerPoint 2013 o una versione più recente.
  • A quel punto, è possibile modificare e personalizzare il vettore come volete.
  • Al termine, selezionare tutte le forme e raggrupparle. La scorciatoia è Ctrl + G.
  • Fare clic col tasto destro e Salva come immagine. Io preferisco salvare come .PNG per preservare la trasparenza.

Ecco la versione estesa del video sopra, con un maggiore dettaglio.


Guarda il video tutorial (versione dettagliata)

Questo è super facile suggerimento e un ottimo modo per approfittare di tutte le wingdings e di altri tipi di carattere simbolo a vostra disposizione.

 

 

Traduzione autorizzata tratta dal post originale di Tom Kuhlmann sul “Rapid E-Learning Blog”.

Il post originale è disponibile qui.

Ti è piaciuto questo articolo? Segnalalo ai tuoi colleghi!

What's Your Reaction?
Exited
0
Happy
0
In love
0
Not happy
0
Not sure
0
View Comments (0)

Leave a Reply

Your email address will not be published.

© MOSAICOELEARNING SRL  |  PIVA: 01638210888   |  PRIVACY POLICY  |  COOKIE POLICY

Artwork: SiQuis.it

Scroll To Top