Quando si avviano dei progetti di corsi elearning è indispensabile sfruttare al meglio le risorse disponibili per non disperdere tempo, denaro e fatica.

Ecco i tre elementi da tenere ben a mente quando si avvia la produzione di un nuovo corso elearning.

Ottimizza le risorse con le librerie

Come in qualsiasi altro progetto, anche quando crei un corso online devi tenere sotto controllo i tempi e i costi. Uno dei modi migliori per risparmiare tempo e soldi è cercare ispirazione in rete per reperire risorse utili. Esistono librerie come Elearning Brothers ad esempio, che ti permetto di cercare, scaricare e importare migliaia di file come immagini, audio, pulsanti, video, interazioni. È vero che l’abbonamento ha un costo, ma i download sono illimitati e puoi ripartire i soldi utili a sottoscrivere lo stesso su più progetti, eseguendo economia di scala.

Utilizza risorse umane in grado di fare la differenza

Nel nostro settore ci sono molti modi per fare la differenza. Puoi essere un Grafico brillante, uno Sviluppatore versatile, persino un Instructional Designer geniale. Difficilmente avrai modo di trovare qualcuno in grado di incarnare tutte e tre queste caratteristiche con livelli eccellenti, ma se avrai abbastanza fortuna da trovare delle figure cross-competence (es. uno Sviluppatore che ci sa fare con la grafica o un Instructional Designer che sa usare Articulate Storyline o Adobe Captivate) avrai sicuramente modo di risparmiare tanto tempo (elimini la maggior parte dei briefing) e soldi (puoi ripartire più costi su una sola persona)

Elimina gli sprechi

Sviluppare corsi online non è economico, e al tempo stesso non ci sono molti margini di manovra per commettere errori di organizzazione. Ci sono delle situazioni che possono portarti a degli sprechi che rischiano di portare i tuoi profitti a zero o addirittura in rosso. Per evitarle, prima di partire con la progettazione e la produzione, assicurati di aver messo tutti i puntini sulle “i” insieme al tuo cliente. Le sorprese (negative) non sono mai gradite.

  • Sviluppa quindi lo storyboard inserendo momenti di controllo intermedi. Se stai sbagliando qualcosa, puoi intervenire in corsa senza dover rifare tutto.
  • Accertati di creare script audio con legende di lettura. Basta la pronuncia sbagliata di un prodotto o di un processo, e rischi di dover buttare via tutte le registrazioni.
  • Se hai un problema in fase di sviluppo con il tuo software, non perdere più di dieci minuti alla ricerca della soluzione. Sfrutta il vantaggio di far parte delle community come Elearning Heroes e trova risposte immediate da centinaia di migliaia di tuoi colleghi “virtuali”

 

Gabriele Dovis
CEO di Mosaicoelearning

 

Ti è piaciuto questo articolo? Condividilo con i tuoi colleghi ed amici usando i tasti social!

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...