occhio
mosaico_learning_logo
Ecco il modo migliore per realizzare il peggior corso E-learning 1
mosaico_logo_elearning
p11
Ecco il modo migliore per realizzare il peggior corso E-learning 1

Every day, our brains are bombarded by a barrage of notifications and an onslaught of information and new content to explore and learn Yet we're also subjected to a myriad of variables that distract us.

 

Key data on the use of mobile devices, the internet and social media provide some food for thought: having access to such vast amounts of different tools and information can lead to a strong feeling of cognitive disorientation.

 

There’s a reason for all of this.

What we call the attention curve is the short frame of time when our minds are physiologically able to concentrate on a certain topic and so are primed and ready for successful learning.

Attention sky rockets and peaks in about 7 minutes, and then begins to decrease.

 

Various cognitive psychology theories agree on one thing: if the cognitive load (i.e. the amount of information that our memory has to process within a certain period of time) is too high, it may use up the cognitive resources required to learn and become gridlocked.

 

In light of these studies and theories, this easybook provides some tips to help you learn in the best way possible, stress-free and enthusiastically.

 

With this book you’ll learn:
 

•    The inbuilt mechanisms of your brain that influence learning

•    How to manage cognitive load using two key tools: content segmentation and pacing

•    The 7Minutes solution, the cornerstones when it comes to accessible, micro and mobile online training.

CONTATTACI

Font per Corsi E-Learning

2012-03-28 07:36

mosaicoelearning

Digital learning, steve Jobs, online, elearning, screencast,

avatarblog2-.jpg
banner2-1024x230-.png
12-.png

Il video sottostante mostra come il graphic designer


Brian Hoff

ha scelto il font più adatto per uno dei suoi progetti. Ci sono molti punti nel video in cui avrebbe potuto accontentarsi e fermarsi, ma non l’ha fatto. Nessuno avrebbe colto la differenza. Ma qualcosa l’ha fatto andare avanti finchè non ha trovato il giusto look.





Clicca qui per vedere il video



Ciò che l’ha fatto proseguire è che la tipografia non si limita alla condivisione delle informazioni da leggere. Comunica anche le idee ed in concetti in modo visivo, questo perché il font va oltre il testo. E’ un elemento grafico a tutti gli effetti, che contribuisce a dare le giuste informazioni agli studenti.



La realtà è che la maggior parte di noi probabilmente non presta molta attenzione all’uso dei font. Quando disegnamo corsi elearning abbiamo bisogno di considerare l’aspetto grafico al pari dell’instructional design. Le due cose vanno a braccetto e sono parte integrante del progetto e del processo comunicativo. I font giocano un ruolo chiave nel processo di sviluppo grafico e danno un tono al corso.



Studi hanno dimostrato come le persone assegnano emozioni o personalità al font. In più, i font contengono i significati. Ecco perché è importante scegliere il giusto font per il tuo corso.



Per darti un’idea di come i font hanno una personalità unica, guarda questa veloce demo che ho fatto con Quizmaker. Quello che devi fare è accoppiare il giusto font alle immagini.





Clicca per vedere la demo


In questo esercizio, non c’è proprio una risposta giusta o una corretta. Il fatto che tu guardi un’immagine ed assegni ad essa uno specifico font dimostra che essi hanno effettivamente una personalità e che possono contribuire ad arricchire il messaggio che vuoi comunicare.


Adesso che sai che i font contengono più che il testo da mostrare, cosa fai con l’elearning? Ecco qualche idea..


  • Sviluppa una conoscenza di base della tipografia. Non hai bisogno di essere un geek dei font o un tipografo professionista. Ma dal momento che devi usare i font e creare un mezzo visivo comunicativo, ha un senso che tu ne capisca un po’. Sono un grande fan del libro Non-Designer’s Design Book perché copre le basi della grafica e della tipografia per coloro che non sono dei professionisti del settore. Infatti, mi piacciono tutti i Krause’s “Index” books. Dipende solo da quanto vuoi imparare

 


  • Crea una linea giuda per il corso. Non sono un grande ammiratore delle rigide linee guida imposte dalle aziende. Ma creare una linea guida per il tuo corso è una buona idea. Ti aiuta a pensare al processo visivo e a ciò che vuoi comunicare e fornisce una certa coerenza, in modo da non usare troppi tipi di carattere e paralizzare il design

 


  • Assegna un tono al corso. Il carattere tipografico colpisce a prima vista e delinea il tono del corso. In cosa si differenzieranno il font da usare per una azienda e quello da usare per un corso elearning scolastico per studenti del liceo? Sviluppando il profilo dello studente, sarà bene considerare l’aspetto grafico che meglio si sposa con il messaggio che vuoi trasmettere e quale font si adatta meglio a questo stile. Ecco un interessante broadcast della BBC sul Secret Language of Fonts

 


  • Ordina i font per stile ed emozione. Così come hai visto nell’esercizio di cui sopra, i font possono essere classificati per stile ed emozione. Ha un senso fare un investimento in una applicazione che ti permette di ordinare i font. Smashing Magazine ha fatto un’ottima recensione sui 25 Font Management tools. Akcuni sono gratuiti e vanno bene per diversi sistemi operativi

 


  • Segui i professionisti. Come ho sempre detto, un ottimo modo per imparare è quello di analizzare il lavoro degli esperti. Lo stesso vale per i font. Presta attenzione a come i font sono usati in un sito o in una rivista. Prova alcune di queste idee nei tuoi corsi elearning. Quando vedo qualcosa di interessante, faccio uno screenshot e lo salvo, in modo da avere una fonte di ispirazione per progetti futuri

Non c’è bisogno di essere dei professionisti per fare delle belle cose. Comunque, parte del corso rientra nella comunicazione visiva. In questo senso, devi avere delle conoscenze di base di tipografia e capire come contribuisce all’arricchimento del tuo corso.


 


 


Traduzione autorizzata tratta dal post originale di Tom Kuhlmann sul “Rapid E-Learning Blog”.Il post originale è disponibile qui

Articulate

Per acquistare o ricevere informazioni sui prodotti Articulate articulate@mosaicoelearning.it
 

Digital Learning

Per richiedere un preventivo su corsi o servizi corsi@mosaicoelearning.it

Digital Learning

Per richiedere un preventivo su corsi o servizi corsi@mosaicoelearning.it

MOSAICOELEARNING SRL 
VIA DEL MELOGRANO, 77

97100 RAGUSA RG

C.F./P.IVA: 01638210888

09321855211 – 3348437664

DPO

Per qualunque informazione e/o segnalazione riguardante la privacy e la protezione dei dati personali dpo@mosaicoelearning.it
 

Assistenza

Per richiedere assistenza o segnalare malfunzionamenti assistenza@mosaicoelearning.it
 

Assistenza

Per richiedere assistenza o segnalare malfunzionamenti assistenza@mosaicoelearning.it
 

Training

Per ricevere informazioni sulle attività di training in aula o online training@mosaicoelearning.it
 

Training

Per ricevere informazioni sulle attività di training in aula o online training@mosaicoelearning.it
 

risorsa 13

facebook
instagram
twitter
linkedin

www.mosaicoelearning.it @ All Right Reserved 2022 - Sito Realizzato da Flazio Experience

PRIVACY POLICY  |  COOKIE POLICY | MODELLO ESERCIZIO DEI DIRITTI

k2.svg
k1.svg
k4.svg
p2.svg
k5.svg
k3.svg
Create Website with flazio.com | Free and Easy Website Builder