occhio
mosaico_learning_logo
Ecco il modo migliore per realizzare il peggior corso E-learning 1
mosaico_logo_elearning
p11
Ecco il modo migliore per realizzare il peggior corso E-learning 1

Every day, our brains are bombarded by a barrage of notifications and an onslaught of information and new content to explore and learn Yet we're also subjected to a myriad of variables that distract us.

 

Key data on the use of mobile devices, the internet and social media provide some food for thought: having access to such vast amounts of different tools and information can lead to a strong feeling of cognitive disorientation.

 

There’s a reason for all of this.

What we call the attention curve is the short frame of time when our minds are physiologically able to concentrate on a certain topic and so are primed and ready for successful learning.

Attention sky rockets and peaks in about 7 minutes, and then begins to decrease.

 

Various cognitive psychology theories agree on one thing: if the cognitive load (i.e. the amount of information that our memory has to process within a certain period of time) is too high, it may use up the cognitive resources required to learn and become gridlocked.

 

In light of these studies and theories, this easybook provides some tips to help you learn in the best way possible, stress-free and enthusiastically.

 

With this book you’ll learn:
 

•    The inbuilt mechanisms of your brain that influence learning

•    How to manage cognitive load using two key tools: content segmentation and pacing

•    The 7Minutes solution, the cornerstones when it comes to accessible, micro and mobile online training.

CONTATTACI

Tre Segreti per un Corso eLearning Memorabile

2016-02-15 19:06

mosaicoelearning

Digital learning, Tutorial, Best practice, steve Jobs, slide, beta, immagini, role play, suggerimenti, strategie, desktop,

Tre Segreti per un Corso eLearning Memorabile

blog-graphics26blog-header-copy-35-.jpg
icon-.jpg

Cos’è l’elearning veramente?


Negli ultimi dieci anni, come instructional designer, ho sviluppato formazione. Ho usato tutti i software da Authorware a PowerPoint a


Storyline

per creare i corsi. Ricordo che un paio di anni fa un collega mi domandò che software si può usare per convertire i contenuti in elearning. Ho riso fra me e me, come se si trattasse di schiacciare un bottone e far comparire magicamente un corso elearning.


blog-graphics26blog-header-copy-35-.jpg

In conversazioni informali mi accorgo che le persone non comprendono il vero scopo dell’elearning. Generalmente si potrebbe dire che si tratta di formazione erogata elettronicamente. Tuttavia, se scaviamo più a fondo, è molto di più di questo. Tutti sappiamo che le persone non riescono a memorizzare informazioni noiose: infatti le persone ricordano solo quelle informazioni che li coinvolgono. Come sviluppatore di corsi elearning, uso i principi dell’instructional design ed alcune delle mie tecniche per creare un’esperienza elearning che le persone non dimenticheranno mai. Il mio obiettivo è sviluppare una formazione memorabile che alimenta esperienze di formazione positive.


La tecnologia rende così semplice sviluppare un corso elearning. Esistono molti strumenti di sviluppo rapido di elearning sul mercato. Tutti possono usare questi strumenti per creare un corso elearning, ma sono prodotti di qualità? Dopo ulteriori approfondimenti, scopriremmo probabilmente che la maggior parte dei principianti sviluppa corsi lunghi che potremmo definire come dei libri da leggere tutto d’un fiato. Dico questo perché è il corso più facile da creare. Quando le persone iniziano a sviluppare formazione elearning, queste tendono a sviluppare corsi lunghi e noiosi.


Tutti abbiamo avuto modo di vedere quel tipo di corsi elearning: contenuto, pagina successiva, contenuto, pagina successiva, questionario, contenuto, pagina successiva, fino al raggiungimento della fine dell’ennesimo corso scialbo e tedioso. Le persone odiano questo tipo di corsi, ed ecco perché molti di noi si fanno beffe al pensiero di quel temuto corso annuale delle risorse umane. Non sono fiero di questo, ma all’inizio della mia carriera ho creato corsi nel suddetto formato. Dopo aver seguito un corso di sviluppo per formazione elearning, ho imparato velocemente dagli errori fatti in precedenza e ho capito che con un po’ di pianificazione, creatività e pazienza, avrei potuto sviluppare una esperienza coinvolgente.


Ecco un paio di cose da tenere a mente quando sviluppi un corso elearning coinvolgente e memorabile.


Richiamare

Pensa a quando qualche volta hai completato un corso elearning noioso: annota le caratteristiche che non danno valore al corso e riferisciti a questa lista come a un promemoria di cosa NON includere nel tuo corso elearning. Per esempio, alcuni anni fa mi sono imbattuto in un corso lungo un’ora disastroso, pieno di testo e tasti “pagina successiva”: spesso rifletto sulle caratteristiche di quel corso come esempio da non seguire quando progetto un corso elearning.


Imposta un tema

Dopo aver revisionato i contenuti e gli obiettivi del tuo corso elearning, decidi il modo migliore di far arrivare i materiali ai tuoi allievi. Per esempio, il contenuto si traduce meglio in una passeggiata nello spazio o una caccia al tesoro? Il tuo programma insegna alle persone l’uso di un dispositivo o di un software? Se sì, allora usa una illustrazione interattiva o una


del tuo dispositivo o software. Puoi anche inserire degli elementi di


per rendere la formazione più avvincente. L’ambiente immersivo aiuterà gli allievi a collegare gli usi del dispositivo all’applicazione nel mondo reale. Inizia a pensare alla grafica che aiuterà a portare la tua visione alla reale fruizione dei contenuti. Usa il tuo ambiente come ispirazione per i temi o fai una ricerca online per trovare esempi di corsi elearning a cui ispirarti per una grandiosa interfaccia per la tua formazione.


Pianifica le tue attività ed interazioni

In base ai tuoi obiettivi elearning, decidi che interazioni incorporare per aiutare i tuoi allievi e raggiungere gli obiettivi della formazione. Per i test, usa attività al posto di questionari a risposta multipla o domande vero/falso. Per esempio, se i tuoi obiettivi prevedono che gli allievi imparino seguendo degli step sequenziali, inserisci nel tuo corso un’attività che preveda l’abbinamento o il drag-and-drop. Prova ad includere attività che arricchiscano l’esperienza di formazione elearning.


Questa è solo una breve lista di cose che considero quando inizio a sviluppare un corso elearning. Come instructional design e sviluppatori elearning, dobbiamo portare noi stessi agli standard più alti, poiché la tecnologia evolve e gli allievi si aspettano corsi sempre più coinvolgenti ed eccitanti. È nostro dovere sfruttare il potere della tecnologia non solo per creare corsi elearning, ma per creare una esperienza di formazione rivoluzionaria.


Ti è piaciuto questo articolo? Segnalalo ai tuoi colleghi o utilizza i tasti social in alto per condividerlo!

Traduzione autorizzata.


Fonte

.


Articulate

Per acquistare o ricevere informazioni sui prodotti Articulate articulate@mosaicoelearning.it
 

Digital Learning

Per richiedere un preventivo su corsi o servizi corsi@mosaicoelearning.it

Digital Learning

Per richiedere un preventivo su corsi o servizi corsi@mosaicoelearning.it

MOSAICOELEARNING SRL 
VIA DEL MELOGRANO, 77

97100 RAGUSA RG

C.F./P.IVA: 01638210888

09321855211 – 3348437664

DPO

Per qualunque informazione e/o segnalazione riguardante la privacy e la protezione dei dati personali dpo@mosaicoelearning.it
 

Assistenza

Per richiedere assistenza o segnalare malfunzionamenti assistenza@mosaicoelearning.it
 

Assistenza

Per richiedere assistenza o segnalare malfunzionamenti assistenza@mosaicoelearning.it
 

Training

Per ricevere informazioni sulle attività di training in aula o online training@mosaicoelearning.it
 

Training

Per ricevere informazioni sulle attività di training in aula o online training@mosaicoelearning.it
 

risorsa 13

facebook
instagram
twitter
linkedin

www.mosaicoelearning.it @ All Right Reserved 2022 - Sito Realizzato da Flazio Experience

PRIVACY POLICY  |  COOKIE POLICY | MODELLO ESERCIZIO DEI DIRITTI

k2.svg
k1.svg
k4.svg
p2.svg
k5.svg
k3.svg
Create Website with flazio.com | Free and Easy Website Builder