mosaico_learning_logo
mosaico_logo_elearning
p11
Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur adipisicing elit, sed do eiusmod tempor incididunt ut labore et dolore magna aliqua. 

CONTATTACI

Crea video 3D per i tuoi corsi E-learning con PowerPoint

2018-02-07 12:25

mosaicoelearning

Digital learning, Tutorial, steve Jobs, crisi, storyline, online, microsoft, beta, screenr, corso, screencast, trainer, conferenza, corsi elearning, Articulate Replay, archivi, video interattivo, Articulate 360, rise, video 3d,

Crea video 3D per i tuoi corsi E-learning con PowerPoint

shutterstock397456513-.jpg
banner21-1024x230-.png

Ho condiviso un'interessante interazione 3D in una demo in un recente workshop e ho ricevuto molte richieste dai partecipanti su come l'ho realizzata. Puoi vedere l'


interazione in questa demo di Rise

.


monkey-ani-2-.gif

La creazione dell'interazione è un processo in tre fasi:


  •     Il primo passo è la creazione di un video del modello 3D dell’oggetto che ruota.
  •     Il secondo passo è inserire il video e aggiungere elementi interattivi in ​​Storyline.
  •     Nel caso del modulo Mars Rover, c'è un terzo passaggio perché è stato inserito il modulo Storyline in Rise. Questo passaggio è piuttosto interessante perché consente di creare in modo semplice e veloce interattività in Rise. Quindi, quando ho bisogno di interazioni personalizzate, le costruisco in Storyline.

Ecco unin cui ho descritto più dettagliatamente la costruzione di una demo con Rise. Per il post di oggi, ti mostrerò come creare il video 3D che utilizzerai per un'interazione in Storyline. Il tutorial qui sotto mostra come creare il video usando modelli 3D in PowerPoint.


Clicca qui per vedere il tutorial su YouTube.Inserisci modelli 3D in PowerPoint

PowerPoint viene fornito con alcuni modelli 3D. Supporta anche l'inserimento di modelli condivisi dalla comunità. Infine, puoi creare i tuoi modelli 3D e inserirli utilizzando formati 3D standard.


3d-models-powerpoint-.png

Modelli 3D in PowerPoint

Il bello di PowerPoint è che supporta i più comuni formati di file 3D. Ecco i formati 3D supportati da PowerPoint:


  • .FBX
  • .OBJ
  • .3MF
  • .PLY
  • .STL
  • .GLB

Come inserire il modello 3D in PowerPoint:


  • Crea una diapositiva e quindi seleziona un oggetto 3D.
  • Inseriscilo come faresti con una forma o un'immagine.
  • Posiziona l'oggetto sullo schermo.
  • Duplica la diapositiva (ne avremo bisogno per il video).
Crea l'animazione 3D in PowerPoint

La prima diapositiva è il punto di partenza per l’animazione della rotazione dell'oggetto 3D. La seconda diapositiva è il punto di rotazione. Dovrai ruotare l'oggetto in modo che la posizione cambi dalla diapositiva 1 alla diapositiva 2. Puoi anche spostarlo e ridimensionarlo.


powerpoint-morph-transition-1-.png

  • Riposiziona l'oggetto ridimensionandolo, ruotandolo o spostandolo sulla diapositiva.
  • Vai alle transizioni della diapositiva e seleziona la transizione Morphing per la diapositiva 2.
  • Visualizza l'anteprima della presentazione.

Per ulteriori dettagli sulla transizione “Morphing” dai un’occhiata alla


pagina di Office

dedicata all’animazione.


3d-dinosaur-.gif

Durante l'anteprima, vedrai come l'oggetto 3D usa la transizione Morphing per cambiare posizione. Molto carino, vero?


Regola le transizioni delle diapositive per i modelli 3D in PowerPoint

Questa è l'essenza dell'animazione 3D. Ora è necessario mettere a punto l'animazione giocando con i tempi delle diapositive.


Al termine, le diapositive PowerPoint verranno salvate come file video. Ciò significa che le animazioni e le transizioni devono essere automatizzate.


powerpoint-morph-transition-timing-.png

  • Nella scheda Transizioni, vai nella scheda “Intervallo” e seleziona il tempo di avanzamento della diapositiva dopo un certo tempo, cambiando i parametri su “Durata” e “Passa alla diapositiva successiva – Dopo”. Ciò significa che la diapositiva avanza automaticamente dopo un certo tempo e non è necessario fare nulla per innescare la transizione della diapositiva.
  • La diapositiva 1 è il punto di partenza, quindi deve avanzare il più rapidamente possibile. Di solito la imposto per avanzare dopo 0,25 secondi.
  • La diapositiva 2 attiva l'animazione “Morphing”. Nella diapositiva 2 è possibile modificare la velocità dell'animazione 3D modificando la durata della diapositiva.
  • La diapositiva 3 (opzionale) può essere inserita se vuoi creare la sensazione che l'oggetto stia ruotando dentro e fuori, come nella demo di Mars Rover.
Salva il file di PowerPoint come video

Al termine, salva il file PowerPoint come video. Hai due opzioni: .MP4 e .WMV.


Il formato MP4 è ottimo, ma ho scoperto che quando lo uso con Storyline, l'ultima parte di .MP4 sembra sempre un po’ “instabile”. Probabilmente il problema è dato dalla decodifica .MP4 di PowerPoint. Per cui, se il video mi serve per creare un file interattivo, lo salvo con estensione .WMV, e dopo lascio che Storyline faccia la conversione.


Hai visto com’è semplice creare un video del modello 3D in PowerPoint 2016? Crei due o tre diapositive e salvi come video. Una volta creato il video, puoi inserirlo in Storyline o usarlo per altri progetti.


Nel prossimo articolo di Tom Kuhlmann, vedremo come creare un video interattivo in Storyline.


 


Traduzione autorizzata tratta dal post originale di Tom Kuhlmann sul “Rapid E-Learning Blog”.Il post originale è disponibile qui.Ti è piaciuto questo articolo? Segnalalo ai tuoi colleghi!

Training

Per ricevere informazioni sulle attività di training in aula o online training@mosaicoelearning.it
 

Training

Per ricevere informazioni sulle attività di training in aula o online training@mosaicoelearning.it
 

Articulate

Per acquistare o ricevere informazioni sui prodotti Articulate articulate@mosaicoelearning.it
 

Dove
Ragusa, Via del Melograno, 77

Digital Learning

Per richiedere un preventivo su corsi o servizi elearning corsi@mosaicoelearning.it

Digital Learning

Per richiedere un preventivo su corsi o servizi elearning corsi@mosaicoelearning.it

Articulate

Per acquistare o ricevere informazioni sui prodotti Articulate articulate@mosaicoelearning.it
 

Assistenza

Per richiedere assistenza o per segnalare malfunzionamenti del sito assistenza@mosaicoelearning.it
 

Assistenza

Per richiedere assistenza o per segnalare malfunzionamenti del sito assistenza@mosaicoelearning.it
 

footer

facebook
instagram
twitter
linkedin

www.mosaicoelearning.it @ All Right Reserved 2022 - Sito Realizzato da Flazio Experience

k2.svg
k1.svg
k4.svg
p2.svg
k5.svg
k3.svg
Create Website with flazio.com | Free and Easy Website Builder